ASD BLUBIKE

ASD BLUBIKE

il blog dell'asd blubike

blog ufficiale della squadra asd blubike con sede ad albignasego (pd) in via marco polo 20 .
l'asd blubike nata nel 2005 ,ad oggi conta circa 70 tra tesserati e simpatizzanti e svolge la sua attivita' sia su strada con gare provinciali come il trofeo piovese e alcune tra le gran fondo piu' importanti del nord italia , sia nel settore mtb con gran fondo nazionali e circuiti importanti come la coppa veneto e la coppa colli euganei .la squadra ha come obiettivo testare i prodotti blubike ed essere un punto di riferimento per chi ama questo sport

giovedì 24 marzo 2011

ATESTINA SUPERBIKE: UNA VERA “BOMBA” CON UN GRANDE SPETTACOLO FIRMATO “ZELIG”

In definizione i nomi dei comici dello spettacolo cabarettistico più famoso in Italia, che interverranno ad Este il 12 giugno, ma sono a buon punto le trattative con un nome di “spicco”


Il 2011 sarà un anno importante per Atestina Superbike. Proprio perché questa granfondo sarà forse una tra quelle più votate al turismo, in Veneto, grazie agli Ima Scapin, che giorno dopo giorno stanno raggranellando iscrizioni, grazie all'amicizia con gli organizzatori degli All Star, grazie al Prestigio, allaGran Combinata della rivista Ciclismo, Atestina Superbike sta mettendo a punto un week-end entusiasmante per i suoi ospiti.

Certo, chi verrà ad Este, potrà visitare ilMuseo Nazionale a titolo gratuito, potrà visitare le torri del Castello, potrà godere di un grande spettacolo musicale con i gruppi Rock più importanti del Veneto al sabato sera e poi, finalmente rimanere in città, la domenica sera per un grande spettacolo con i comici dello Zelig e uno su tutti che al momento non possiamo svelare, ma una volta definito, sarà una vera bomba.

Tutto ciò sta per essere coordinato insieme all'Avis Regionale Veneta, che ha scelto Este, per portare la "Giornata del Donatore" di tutto il Triveneto, su pressione della sede Atestina e degli organizzatori di Atestina Superbike.

Lo spettacolo si terrà nella grande Piazza Maggiore e sarà gratuito, piazza che sarà interessata dalla gara, sia alla partenza che all'arrivo, passando all'interno del Castello. Insomma, potrete arrivare al sabato, godere della bellissima città, di uno spettacolo serale, alla domenica si potrà correre, poi visitare la città e alla sera guardare lo spettacolo, dopo aver cenato, magari in uno dei localini che attorniano i vicoli della città murata.

Intanto sono stati definiti i premi, con i viaggi che verranno estratti tra i primi 15 di ogni categoria, con i 10 prosciutti alle prime 10 società col maggior numero di partecipanti, con la formula 10+1 nell'iscrizione cumulativa.

Tutte le info su www.atestinasuperbike.it

martedì 8 marzo 2011

LAZZARO E DE LORENZO POZ LA 1^ MEDIOFONDO MTB DEL PIAVE

Un duo veneziano conquista l'inedita gara che, grazie ad una partecipazione record

Un clima, meteo-morale, splendido per una grande giornata di festa molto ben organizzata dalla Magicabike di San Donà e dall'Amministrazione Comunale della città veneziana, che hanno saputo mettere in campo una manifestazione di altissimo livello tecnico e dal grande risultato sportivo.
La Mediofondo del Piave ha reso quindi onore alle aspettative dei tantissimi bikers che sono giunti anche da fuori regione. Davvero un record di partecipanti che premia così i due circuiti che prevedono la gara sandonatese nel loro calendario, ovvero il Blubike Superchallenge e il Trofeo MTB Nordest.
 
Una manifestazione che si è quindi presentata davvero come un evento sportivo con la partenza di fronte alla centralissima Piazza Indipendenza dove prima delloStart, la Fanfara del Piave ha effettuato il consueto alza bandiera (ndr.: che ricorre ogni prima domenica del mese) davanti a tutte le rappresentanze delle associazioni "Ex-Combattenti", le autorità e moltissimi cittadini e accompagnatori dei ciclisti. A presenziare ed alternarsi con l'Assessore allo Sport Ornello Teso nel dare il via alle cinque partenze, c'era anche l' ex Campione del Mondo su strada Moreno Argentin.


La Provincia di Venezia, che patrocinava l'evento, era rappresentata dall'Assessore al Turismo Giorgia Andreuzza che ha premiato i sei atleti (3 maschi e 3 donne) che hanno realizzato il miglior tempo, con dei preziosi e interessanti libri storico-fotografici sullo stupendo capoluogo veneziano.
Percorso in condizioni perfette, nonostante la leggera pioggia caduta in Italia in questi ultimi giorni, ricco di cambi di ritmo: tratti veloci, single track e lingue di sabbia hanno caratterizzato il tracciato che, causa l'alluvione e un problema segnalato poco prima della partenza dalle forze dell'ordine, ha pagato il prezzo della riduzione del chilometraggio previsto. Una gara quindi tiratissima con tempi da veri professionisti, che in poco più di un'ora ha presentato i primi classificati sulla dirittura d'arrivo.


I più veloci sono stati Enrico Lazzaro (FTP) seguito da Manuel Piva (Stones Bike) ed Emanuel Boschetto (Euganea Bike), per nei maschili. Luisa De Lorenzo Poz (MTB Biga) ha invece messo il sigillo per le categorie delle donne.

Questi gli arrivi divisi per categoria:

Cadetti : Matteo Marcon (Eurovelo Cicli), Daniel Boschetto (Olympia), Gabriele Della Dora (Grana Padano)
Debuttanti : Andrea Calza (Bike Shop Racing), Nicolò Galetto e Fabio Bilato (Due Torri)
Donne A : Elisa Cappellari (Stones Bike), Alessandra Teso (FTP), Laura Belpiano (Euganea Bike)
Donne B : Luisa De Lorenzo Poz (MTB Biga), Tiziana Corazza (Eurovelo), Mara Brunello ( Pramaggiore)

Gentleman : Enrico Lazzaro (FTP), Massimo Milanetto (XDrive), Giampietro Garofolin (Club Colli Euganei)
Junior : Manuel Piva (Stones Bike), Emanuel Boschetto (Euganea Bike), Davide Gherlinzoni (Due Torri)
Senior : Mauro Simion (Simion Racing Bike), Stefano Zanini (Bike Club 2000), Alex Cazzaro (FTP)
Super A : Mariano Zoccante (Montebello), Giovanni Porro (Comprex), Ugo Scian (Victoria Bike)
Super B . Graziano Mosca, (Due Torri), Romeo Rubin (Uno Team Cittadella), Vittorio Zoppas (Comprex)
Veterani : Massimiliano Beggin (Morbiato), Roberto Ambrosi (Rampiclub), Michele Marini (Morbiato)


Positivi i commenti e le impressioni dei biker presenti per quanto riguarda percorso, sicurezza, allestimenti e servizi, tra i quali i massaggi gratuiti. Molto apprezzato poi, da familiari ed accompagnatori, il servizio del bus-navetta che, gratuitamente, ha permesso di assistere alla partenza in piazza e far quindi ritorno alla zona-arrivo, allestita in maniera egregia dai C.O. del MTB Nordest e Blubike Superchallenge. I prossimi appuntamenti con i due circuiti sono per Domenica 3 Aprile a Zenson di Piave (MTB Nordest) e Domenica 8 Maggio a Valsanzibio (Superchallenge).

martedì 1 marzo 2011

BLUBIKE SUPERCHALLENGE: DOMENICA TOCCA A SAN DONÀ. PROVATA LA MEDIO "FONDO" DEL PIAVE

Grande lavoro del Magica Bike di San Donà di Piave per rendere possibile quello che fino a qualche settimana fa sembrava non potersi realizzare. Provato il percorso, dove in molte delle sue parti è fuoriuscito il "fondo" del fiume Sacro alla Patria, rendendo il tracciato più tecnico del previsto.


Non è stato facile ricavare il percorso della Medio Fondo del Piave, dopo la piena che ha creato non pochi problemi al territorio. Un paesaggio stupendo, quello del Parco del Piave, reso simile a quello lunare in alcuni tratti del percorso, con la presenza di alcune lingue di sabbia createsi dopo che il fiume si è ritirato nel suo letto tradizionale. Un lavoro incessante, quello prodotto dai ragazzi del Magica Bike, che hanno avuto non pochi problemi per riuscire ad arrivare all'appuntamento col miglior tracciato possibile.

Verrà leggermente modificato ed accorciato, il percorso, proprio a causa dei danni che la piena ha causato, ma l'altra faccia della medaglia è che gli stacanovisti della mtb, potranno sicuramente trovare quello che cercavano, attraverso questa Medio Fondo che si preannuncia tutt'altro che facile. E' forse presto per dirlo, ma le previsioni danno bel tempo per il fine settimana, cosa che andrà a favore della regolarità della corsa. Come detto, attenzione ad alcune lingue di sabbia, che in taluni casi potrebbero obbligare i bikers a scendere, ma si tratta di tratti di una cinquantina di metri l'una.

Attenzione: le iscrizioni, e le operazioni post gara e l'arrivo, saranno ubicati presso gli impianti sportivi che si trovano sulla strada che porta a Noventa di Piave (al campo da Rugby). La partenza, invece, verrà effettuata sempre in centro città.
Sarà a disposizione un bus navetta per gli accompagnatori, che li porterà dalla zona iscrizioni al centro e viceversa.
Si rammenta l'obbligatorietà delle pre-iscrizioni al numero di fax che si trova nella pagina "tappe" del sito internet www.superchallenge.it

La partenza verrà data alle ore 10.00 del mattino di domenica 6 marzo, alla presenza delle più alte cariche della Provincia di Venezia.  Prima della partenza, verrà effettuato "l'Alzabandiera", da parte del Gruppo Bersaglieri, mentre una gara di regolarità d'auto d'epoca, anticiperà la corsa passando per i 4 centri del Piave che verranno toccati dalla gara.

Tutte le info della gara su www.magicabike.it 

Insomma, domenica prossima tutti a San Donà, per il proseguo del Blubike Superchallenge, circuito Veneto che sta letteralmente spopolando in questa regione.


Comunicato Stampa - 28 febbraio 2011