ASD BLUBIKE

ASD BLUBIKE

il blog dell'asd blubike

blog ufficiale della squadra asd blubike con sede ad albignasego (pd) in via marco polo 20 .
l'asd blubike nata nel 2005 ,ad oggi conta circa 70 tra tesserati e simpatizzanti e svolge la sua attivita' sia su strada con gare provinciali come il trofeo piovese e alcune tra le gran fondo piu' importanti del nord italia , sia nel settore mtb con gran fondo nazionali e circuiti importanti come la coppa veneto e la coppa colli euganei .la squadra ha come obiettivo testare i prodotti blubike ed essere un punto di riferimento per chi ama questo sport

giovedì 24 febbraio 2011

BLUBIKE SUPERCHALLENGE: COMUNICATO IMPORTANTE



Si comunica che è obbligatoria la preiscrizione alle gare del Blubike Superchallenge, via fax o via mail. Il numero di fax delle gare o le e-mail di riferimento si possono trovare nella pagina "tappe" del sitowww.superchallenge.it

Altra notizia importante è quella riferita ai bikers sprovvisti di tesserino: specie per la FCI, se non si è in possesso del tesserino, basta anche un fax della FCI che attesti l'effettuazione della stessa, poichè senza tessera non si potrà partecipare alla gara.

Si rammenta che la categoria Primavera non potrà partecipare alla gara di San Donà, causa problemi post alluvione, che non hanno permesso l'accorciamento del percorso.

Tutte le info sulla Mediofondo del Piave del 6 marzo su www.magicabike.it

Comunicato Stampa - 24 febbraio 2011 

lunedì 21 febbraio 2011

BLUBIKE SUPERCHALLENGE: ARCHIVIATA LOCARA, ORA TOCCA A SAN DONÀ

Sarà la 1ª e inedita "Mediofondo MTB del Piave", la nuovissima gara di San Donà di Piave (VE), seconda tappa di quello regionale Blubike Superchallenge e prima tappa anche del circuito amico MTB Nordest, in programma il prossimo 6 Marzo sulle sponde del Fiume Sacro alla Patria, ad aprire la stagione agonistica veneziana delle ruote-grasse.

Forti della maturata esperienza, del sostegno istituzionale e logistico dell'Amministrazione Comunale della città, nonché di quella dei tre comuni limitrofi (Musile di Piave, Fossalta di Piave e Noventa di Piave), i ragazzi della Magicabike stanno lavorando per mettere a punto il tracciato, martoriato dagli eventi atmosferici dell'invernata. Lavoro questo importante e che si sta ultimando grazie al supporto esperto dei responsabili del Genio Civile Regionale e del Consorzio del Bacino Imbrifero Montano del Basso Piave, nonché della fattiva e preziosa collaborazione dei "cugini" biker del Mtb Rampi Club di Noventa e del Full-Time-Bike di Fossalta.


Un avvenimento sportivo che ha trovato anche il sostegno dei Partner-Tecnici, quali la nota Casa Vinicola Canella, la Coop Adriatica-Ipercoop Piave, la Traslochi & Servizi, lo Studio Grafico Skriba e Regazzo Pubblicità.

Scenderanno poi in campo le Sezioni locali dell'AVIS e degli Alpini e la Pro Loco, che daranno man forte alla logistica di questo evento sportivo del sandonatese, terra del Campione del Mondo Moreno Argentin. Il controllo della viabilità sarà demandato ovviamente all'insostituibile servizio degli agenti delle rispettive Polizie Locali, supportati dagli uomini del Coordinamento della Protezione Civile mandamentale.
Il percorso s'immergerà nel suggestivo paesaggio fluviale del Piave che, ricordiamo, nasce nel Monte Peralba per sfociare dopo 220 km. di corsa, veloce e poi lenta, nell'Adriatico a Cortellazzo di Jesolo.

Una quarantina circa di chilometri misurerà invece il nuovo tracciato di gara che, in un giro unico, porterà i bikers del Veneto a solcare alcuni dei luoghi teatro di battaglie storiche, dalle Guerre Napoleoniche del ‘800 (francesi contro austriaci), sino ai più conosciuti "Fanti" del 1918 che, nella famosa Battaglia del Solstizio, non fecero passare lo "straniero". Notizia di questi gironi è proprio il ritrovamento a Croce di Musile di una trincea, con resti di soldati, risalente a quei terribili giorni di scontri da una sponda all'altra.


Questa volta invece tutti potranno passare Di la dal fiume e tra gli alberi, come cita il titolo del famoso libro scritto dal Ernest Hemingway, Premio Nobel della Letteratura, che proprio nelle rive di questo fiume rimase gravemente ferito mentre con i gradi di tenente svolgeva servizio di volontario della Croce rossa americana. Ancora oggi sono diversi gli "stranieri" (anche americani) che giungono sino a Fossalta di Piave davanti alla stele che, eretta nel punto dove lo stesso cadde ferito, ricorda questo fatto.


Il passaggio dei bikers, da una sponda all'altra, sarà reso possibile questa volta dalla disponibilità della Famiglia Zamuner che sin dal dopoguerra gestisce lo storico ponte di barche, che collega Fossalta di Piave a Noventa di Piave. Anche qui il borgo del centro storico sarà una passerella per tutti i biker che transiteranno inoltre davanti all'area archeologica di San Mauro.


Subito dopo la partenza sarà invece la maestosa copia del Bersagliere di Porta Pia eretta a Musile di Piave (opera voluta proprio dai Bersaglieri ciclisti e che venne realizzata dal bronzo ricavato dalla fusione di cannoni e poi scortata con le staffette in bicicletta da Torino), a salutare i ciclisti che arriveranno dal centro di San Donà dove, dopo l'alzabandiera e la parata della Pattuglia dei Bersaglieri in bicicletta verrà dato lo "Start" alla competizione (10,15 circa). Seguirà la sfilata delle Auto d'Epoca che, in mostra in Viale Libertà, effettueranno inoltre per l'occasione una "Gara di Regolarità" toccando gli stessi Comuni della Mediofondo.

L'arrivo è previsto invece nell'area sportiva dei Via Unità d'Italia dove, all'interno del Palasport "G. Barbazza" si terranno iscrizioni, premiazioni, il Pasta-Party e il servizio-massaggi gratuito per gli atleti a cura dello staff della Fisioterapia Mule'.

All'interno della struttura sarà inoltre allestita per l'occasione l'esclusiva Mostra Fotografica "Il Piave. Ritratto di un fiume" del Naturalista Michele Zanetti. Un bus-navetta garantirà il servizio di spostamento per familiari ed accompagnatori dall'area logistica alla partenza e viceversa, effettuato gratuitamente dalla Marcassa Viaggi Group. L'assistenza medica sarà garantita dalla Sez. locale della Croce Rossa Italiana.


Una volta finito tutto, dopo premiazioni e pasta-party, ognuno potrà trasferirsi con i propri mezzi nella centralissima Piazza Indipendenza per un piacevole e divertente pomeriggio assistendo alla festa "Carnevale in Piazza", curato dall'Assessorato alla Cultura di San Donà di Piave. Insomma, un'occasione, quella della Mediofondo del Piave, per portare a San Donà di Piave tutta la famiglia e trascorrere così una giornata all'insegna dello sport, della cultura e dello spettacolo.

Comunicato Stampa - 20 febbraio 2011 

domenica 20 febbraio 2011

BLUBIKE SUPERCHALLENGE: LOCARA APRE LE DANZE DECRETANDO I PRIMI TOP TEAM

Ciclotazze, MTB Locara ed MTB le Aquile i veri protagonisti della prima tappa del Blubike Superchallenge, mettendo sul piatto una granfondo stupenda, sia nei servizi, nel percorso, che nella qualità organizzativa. Intanto vengono pubblicate le prime classifiche Top Team. Un copione già scritto, ma degno di menzione, quello riferito alla Granfondo di San Valentino disputatasi a Locara (Vr).
Una gara gestita in maniera ottimale, nonostante un errore sul percorso causato da una incomprensione tra addetti e motociclisti, ma prontamente risolta. La granfondo di Locara ha avuto dei protagonisti assoluti: l'MTB Locara - Ciclotazze e l'MTB le Aquile.

Due gruppi che messi assieme, riescono a creare quello che domenica scorsa tutti coloro che hanno corso questa granfondo, possono confermare: un percorso stupendo, servizi eccellenti, senza badare a spese, sicurezza sul percorso. Un risultato che arriva grazie alla passione ed alla professionalità che queste società mettendo in campo, capendo che la crescita di una gara passa proprio attraverso questi aspetti.
Intanto nel sito www.superchallenge.it sono state pubblicate le nuove classifiche Top Team, che prevedono la premiazione dei primi 5 atleti delle prime 5 società che concluderanno l'intero circuito ottenendo il miglior tempo di gara. Una classifica "dura" ma ben studiata per i più agguerriti, che se la giocheranno, non solo con gli altri Team, ma anche tra compagni di squadra.


Per il momento, le società in testa a questa speciale classifica sono:
1- Due Torri Rovigo
2- Team Bussola
3- Morbiato Racing Bike
4- GSC Bertasi
5- Team Focus Italia
L'elenco completo dei nominativi dei singoli atleti lo troverete sulla home page del sito www.superchallenge.it
Queste classifiche verranno aggiornate di volta in volta e verranno comunicati i nominativi ogni settimana successiva ad ogni tappa. Una grande visibilità per società ed atleti che solo il Blubike Superchallenge riesce a dare.
Appuntamento il 6 marzo a San Donà di Piave con la Medio Fondo del Piave.
Info: http://www.magicabike.it/

mercoledì 16 febbraio 2011

ATESTINA SUPERBIKE APRE LE ISCRIZIONI: ECCO A VOI L'ARRIVO IN CENTRO STORICO

Con alcune foto dell'ultima parte del percorso, Atestina Superbike si presenta ed apre le iscrizioni. La nuova Atestina cambia segreteria: posizioni in base al giorno d'iscrizione.

Atestina Superbike cambia pelle: sarà infatti la segreteria di TDS-LIVE a gestire le iscrizioni dell'Atestina Superbike edizione 2011. Una scelta dovuta, visti i numerosi avvicendamenti avvenuti all'interno della macchina organizzativa. Verranno garantite le prime griglie, oltre a quelle obbligatorie FCI, per i primi 5 atleti di ogni categoria degli IMA Scapin, i vincitori di categoria dello scorso anno, gli abbonatiIMA Scapin e i primi 5 atleti che in quel momento saranno in testa alla classifica Top Team del Blubike Superchallenge.

Sono già stati attivati: la nuova e-mail, numeri di segreteria e numero di fax che gestiranno le iscrizioni alla prestigiosa granfondo che quest'anno arriverà nel cuore della cittadina padovana.

Granfondo che quest'anno fa parte degli IMA Scapin e quindi del girone nord degli All Star, del Blubike Superchallenge, del Prestigio della rivista MTB Magazine e della Gran Combinata della rivista Ciclismo. Tutta una serie di circuiti ed iniziative che garantiranno grande affluenza ad Este, domenica 12 giugno prossimo.

Non sono finite qui le novità: ne stanno arrivando ancora, ma per ora accontentiamoci di queste. Un arrivo in centro storico, che verrà anticipato da una serie di passaggi unici nel loro genere: si passerà davanti al Palazzo del Principe, antica dimora in cui il Doge Contarini veniva informato della sua carica, si scenderà attraverso il parco della pineta che sovrasta Este, transitando per l'antico Arco del Falconetto, per poi passare nel luogo più suggestivo della cittadina euganea, attraverso la passeggiata di Lord Byron, entrando poi dentro il Castello, attraverso la porta della ghiacciaia.


Si attraverseranno tutti i giardini e si uscirà rivolti verso la "Porta Vecchia" la torre con l'orologio che caratterizza la città. Di Domenica mattina, la piazza di Este è sempre gremita di residenti che la vivono prima di pranzo e che sicuramente seguiranno le vicende degli arrivi nella centralissima Piazza Maggiore.

Importanti novità stanno arrivando: accordi col Museo e con la Provincia, stanno per essere portati avanti, ma se tutto andrà in porto, anche una grandissima manifestazione, farà da contorno serale ad Atestina Superbike: si parla di gruppi musicali di altissimo richiamo o addirittura di protagonisti dello Zelig, che allieteranno la serata, dopo una giornata di grande sport con le "ruote grasse".


lunedì 14 febbraio 2011

NOVECENTO GLI “INNAMORATI” DELLA GF DI SAN VALENTINO

Partenza alla grande per il Blubike Superchallenge 2011 a Locara di San Bonifacio (VR). Gianfranco Mariuzzo e Tiziana Corazza mettono il sigillo alla 1ª prova del Circuito Veneto


Locara (Vr) : Giornata grigia, ma non certamente per il numero di partecipanti alla IV^ GF di San Valentinoche ha registrato circa  900 bikers alle griglie di partenza del grazioso paesino veronese. Partecipanti "record" quindi, fondo perfetto e temperatura ottimale (8 gradi), hanno reso davvero onore alla prova di apertura della 2^ Edizione del Blubike Superchallenge, valida anche come prima prova del Giro del Veneto MTB Udace.










Una gara che nonostante la tipologia collinare è stata velocissima, grazie proprio alle ottime condizioni del tracciato che ha impegnato le categorie principali sul percorso lungo, mentre Super G e donne sul corto.


Per i Primavera, numerosi a questa prova, era invece riservato un percorso ancora più corto nel rispetto del R.T. Udace.

Nessun incidente da segnalare, ottima organizzazione e sicurezza sul percorso, buono il pacco gara e pasta-party, così come le premiazioni che tra società e singoli atleti sono state oltre un centinaio.

Gli arrivi finali, diverse le volate, hanno decretato alla fine le seguenti classifiche:

Donne A: Laura Belpiano (Euganea Bike), Elisa Cappellari (Stones Bike), Nadia Bottura (Sc Barbieri).
Donne B:Tiziana Corazza (Eurovelo Cicli), De Lorenzo Poz Luisa (Mtb Biga), Mattinzioli (SC Barbieri).
Cadetti: Daniele Zini (Power Team), Daniel Boschetto (Cicli Olympia), Martino Marana (Basalti).
Gentleman: Enrico Bailoni (Lamacart Cycling Team), Massimo Milanetto (XDrive), Fabrizio Stefani (Baone).
Junior: Mattia Ferraro (Team Bussola), Manuel Zini (Power Team), Davide Gherlinzoni (Due Torri Rovigo).
Senior: Massimiliano Miglioranzi (Team Bussola), Christian Sambi (Sambi Team), Michele Franceschetti (Bike Team Bruciati).
Veterani:Gianfranco Mariuzzo (FPT), Renato Fochesato (Gs Schio Bike), su Massimiliano Beggin (Morbiato Racing Bike).
Debuttanti: Gianluca Boaretto (Keno Bike), Nicolò Galetto (Due Torri), Fabio Bilato (Due Torri).
Primavera Donne:Giorgia Battaglia (Benato Bike).
Primavera Maschile: Luca Mozzato (Cage).
SuperG. A: Mariano Zoccante (Montebello Isibike), Paolo Da Molin (De Franceschi), Adriano Da Lio (Pedali di Marca).
SuperG. B,: Graziano Mosca (Due Torri Rovigo), Renzo Cristianello (Moron Arredamenti), Romeo Rubin (Unoteam Cittadella).








Tutte le classifiche su: www.tds-live.com e su www.superchallenge.it


Comunicato Stampa - 13 febbraio 2011 

lunedì 7 febbraio 2011

BLUBIKE SUPERCHALLENGE: DOMENICA FINALMENTE SI PARTE.

Iscrizioni a go go e fax bollenti a Locara; la GF di San Valentino manterrà il costo di 18 euro fino a venerdì compreso. Sabato e domenica 25. Percorso ok.
Il Blubike Superchallenge e la GF di Locara, stanno mantenendo le aspettative. Molti sono già i bikers iscritti, ma molte le società più importanti che devono ancora avanzare la loro iscrizione, causa tesseramenti. Ecco perchè il C.O. organizzatore ha deciso di prorogare l'iscrizione di 18 euro fino a venerdì sera compreso.

Le partenze avverranno per griglie formate in base alla data d'iscrizione: i primi 100 classificati della scorsa edizione partiranno davanti: si consiglia di segnalare a paolo.zordan@ciclotazze.it

Un Blubike Superchallenge che promette scintille, visto che è stata mantenuta la classifica Top Team, classifica a tempo che prevede la premiazione dei primi 5 atleti delle prime 5 società, grazie al cronometraggio effettuato da TDS. Si ricorda che la finalissima di questo circuito, è stata passata alla new entry Geko Bike, in quel di Valdagno (Vi), prevista per il 9 ottobre. Grande lavoro per la società vicentina che metterà a disposizione ampi locali per le premiazioni finali che verranno, comunque, curate dal C.O. Superchallenge.

Tornando alla GF di San Valentino, possiamo dire che il percorso è perfetto e che sono stati evitati il più possibile tutti i tratti a rischio fango. Insomma, quello che si prospetta, a Locara, sarà una grande giornata all'insegna della MTB, con un' apertura di stagione in nome di un Blubike Superchallenge agguerrito.

Tutte le info su www.superchallenge.it