ASD BLUBIKE

ASD BLUBIKE

il blog dell'asd blubike

blog ufficiale della squadra asd blubike con sede ad albignasego (pd) in via marco polo 20 .
l'asd blubike nata nel 2005 ,ad oggi conta circa 70 tra tesserati e simpatizzanti e svolge la sua attivita' sia su strada con gare provinciali come il trofeo piovese e alcune tra le gran fondo piu' importanti del nord italia , sia nel settore mtb con gran fondo nazionali e circuiti importanti come la coppa veneto e la coppa colli euganei .la squadra ha come obiettivo testare i prodotti blubike ed essere un punto di riferimento per chi ama questo sport

giovedì 28 gennaio 2010

SVELATO IL CIRCUITO DELLA SERENISSIMA GRAN VENETO MTB

La Serenissima - GranVeneto, è il momento delle GranFondo Come preannunciato diamo seguito ai calendari inseriti ne 'LaSerenissima - GranVeneto', nella precisa volontà di rendere accessibile a tutti le principali novità apportate dal Comitato Organizzatore a questa vera e propria kermesse della mtb. Ecco le date definitive del circuito GranFondo e il costo di iscrizione relativo alla singola gara:

1. 11 aprile - Prosecchissima - Miane (Tv) 25 €
2. 02 maggio - Valleogra Mtb Race - Schio (Vi) 25 €
3. 09 maggio - Prealpi Bike Marathon - Mel (Bl) 25 €
4. 16 maggio - Grappissima - Borso Del Grappa (Tv) 25 €
5. 23 maggio - Divinus Bike - Monteforte D'alpone (Vr) 25 €
6. 20 giugno - Granfondo Dei Cimbri - Gallio (Vi) 25 €
7. 27 giugno - Granfondo Del Montello - Montebelluna (Tv) 30 €
8. 26 settembre - Custoza Bike - Sommacampagna (Vr) 25 €

Le prove sono dunque otto, tutte di comprovata esperienza e capacità: gli standard qualitativi saranno assicurati dalla scelta di servizi comuni, ad esempio per la gestione delle classifiche e per le riprese televisive. Da notare che 
alcune prove hanno modificato il loro calendario rispetto alla passata stagionePrealpi Bike Run Marathon e Grappissima hanno anticipato la loro gara a maggio. Anche in questa circostanza saranno ammesse a partecipare le categorie previste dalle 'Norme Attuative Fuoristrada FCI 2010' e i tesserati degli Enti di Promozione: le categorie agonistiche non potranno prendere parte a Divinus Bike e a CustozaBike, gare organizzate sotto l'egida dell'Udace.

Per gli Elite un limite ulteriore è dato dalla concomitanza in calendario con le prove Marathon: potranno partecipare a Prosecchissima, Prealpi e GF dei Cimbri. Va da sé che la loro presenza è utile ai fini della classifica generale di Coppa GranVeneto, non essendo prevista una graduatoria di specialità loro riservata in questo Circuito.

Ai fini della 
classifica individuale sarà assegnato ai primi trenta di ogni categoria un punteggio a scalare da 100 punti a 1. Verrà proclamato vincitore l'atleta con il punteggio maggiore al termine dell'ottava prova. In caso di parità di punteggio finale varrà il numero maggiore di prove disputate. In caso ulteriore di parità conterà il miglior risultato nell'ultima prova. L'atleta leader della speciale classifica per categoria avrà l'obbligo di indossare la maglia azzurra di leader del Circuito e di presentarsi alle operazioni preliminari ad ogni competizione.

Chi sceglie di aderire 
all'iscrizione cumulativa beneficerà di uno sconto pari a 21 € e ne spenderà solo 184, oltre a ricevere i gadget che sono in corso di definizione. C'e sempre da tenere a mente che la partecipazione a queste prove assegna un punteggio valido per la classifica di società. Per chi decide di iscriversi anche alla 24h della Serenissima del 3/4 luglio e alla Pedalonga del 2 agosto sono previsti ulteriori agevolazioni: per la prima basta aggiungere all'importo della cumulativa 30 euro anziché 40, per la seconda 27 anziché 30. Queste due prove, assegnando un punteggio triplo, saranno sicuramente decisive ai fini della classifica di società.

Vi ricordiamo che le iscrizioni per il circuito GranFondo aprono il 15.2.2010 e terminano l'8.04.2010.

Comunicato Stampa

NEWS 24H DELLA SERENISSIMA

Vi piace l'idea di una 24h sempre alla luce del sole? A noi la cosa era venuta in mente pensando alle gesta di Giosuè contro gli Amorrei, quando la celebre invocazione gli permise di ottenere una grande vittoria.  In fondo ci siamo detti: puntiamo la nostra mtb contro il disco dorato, e fermiamolo!
Ma non ci bastava, volevamo si capisse che dietro c'era una forza superiore; l'ombra del biker rivela il leone marciano della Serenissima, carico di mille significati simbolici.   I due colori utilizzati sono quelli sociali: Adventure & Bike MTB Padova è da sempre il team
azzurro/arancio.     Loriana Martin è stata la web designer che ha saputo assecondarci e in breve tempo, ma solo per sua bravura, concretizzare le nostre fantasie.
Come avrete capito non ci siamo accontentati di un logo qualsiasi, perchè la 24h della Serenissima non sarà una gara qualsiasi, anche se dovrà adeguarsi all'arrivo delle tenebre.  Le prime informazioni che possiamo anticiparvi riguardano il percorso: 6,4 km per 145 metri di dislivello, quasi interamente su sterrato.  E i costi d'iscrizione: 30,00 euro per chi si iscrive entro il 30 aprile 2010, 40,00 euro per chi lo farà dal 1° maggio al 1° luglio, giorno in cui alle ore 24 chiuderanno le iscrizioni.
L'appuntamento è il 3/4 luglio a Barbarano Vicentino, in provincia di Vicenza.

www.adventure.bike.com

martedì 26 gennaio 2010

IL SITO DELLA GARA DI LOCARA 21 FEBBRAIO 1° PROVA SUPERCHALLENGE

http://www.ciclotazze.it/

provato il circuito della gf di locara 1° prova del circuito blubike

Finalmente è stato svelato il percorso della Granfondo di San Valentino, in località Locara (Vr), prima prova del Blubike Superchallenge MTB. Lo pensavamo un percorso per lo più in pianura, invece ne è risultata una bella sorpresa... Una ottantina di persone hanno risposto al gruppo mtb Locara, venute da varie località del Veneto, per accreditarsi l'esclusiva della visione del nuovo percorso.







Un tratto di nove km accompagnerà gli atleti fino alla località di Lonigo (Vi); da lì inizierà una salita pedalabile in asfalto per poi innoltrarsi su tratti sterrati ma larghi, fino ad arrivare in quota. In zona 'Botteghino', sede di molte xco, inizierà un lungo tratto di continui saliscendi, scorrevoli e giusti per le gambe da 'inizio stagione'. Questo lungo tratto darà modo a coloro che punteranno meno alla parte agonistica e più a quella amatoriale, di gustarsi un tragitto divertente, pieno di scorci e panorami che difficilmente si cancelleranno dalla memoria.






Al trentesimo chilometro ecco località Grancona (Vi) e l'inizio della discesa di tre chilometri che accompagnerà i bikers a in località Sarego, per poi tornare a Lonigo e Locara. Percorso con circa 500 mt di dislivello, ma con salite e strappi pedalabili, giusti per l'inizio di stagione. Molte le richieste d'iscrizione, che stanno arrivando da fuori regione e anche dal Piemonte. Un Blubike Superchallenge che farà scintille e che tirerà fuori le vere doti di bikers degli atleti, grazie alla varietà dei percorsi che metterà a disposizione.






Una nota tecnica: a tutti gli espositori e i team che vorranno venire alle tappe del Blubike Superchallenge: si chiede di utilizzare le mail o i numeri che trovate nel sito www.superchallenge.it


per contattare gli organizzatori di tappa per gestire l'utilizzo degli spazi ed evitare così spiacevoli incomprensioni il giorno delle gare.






Comunicato stampa

domenica 24 gennaio 2010

NOVITA' DOPO L'ULTIMA RIUNIONE DEL TEAM BLUBIKE

 Venerdi 22  gennaio presso la sede blubike di via marco polo ad albignasego si e' ritrovato il team blubike per definire l'inizio di stagione .
I temi di cui si e' parlato sono stati sostanzialmente tre:
-il neonato circuito blubike superchallenge e l'intenzione del team di parteciparvi con piu' atleti possibile per promuovere  la squadra e i nostri sponsor.
la blubike ha intenzione di premiare con dei gadget da definire gli atleti del team che prenderanno parte a 5, 7 o 9 gare del circuito
a tal proposito tra circa un mese il 21 febbraio a locara (vr) si svolgera' la prima gara del circuito ,
la gara di locara  su dieci iscrizioni ne concede una gratis per cui durante la settimana prossima faremo una lista di chi pensa di  partecipare ,cosi da poter iscrivere tutti insieme e abbassare ulteriormente il costo di iscrizione.
vi chiediamo quindi di farci saper se avete intenzione di prendere parte alla gara e di contattare il negozio di padova lasciando detto a moira o contattando me (ermanno)  al n°3495650042 .

-il 30 maggio a montegrotto terme si svolgera' come da tre anni a questa parte la gran fondo colli euganei , gara su strada di 75-125 km organizzata dalla blubike e il team di mtb e' invitato se possibile a dare una mano per garantire il perfetto svolgimento della gara .
la gara su strada e' in concomitanza con una delle gare del circuito superchallenge ma chi decidesse di venire a dare una mano a montegrotto potra' considerarsi come avente partecipato la gara persa ,naturalmente questa commutazione ha valore  a livello interno e non per  la classifica ufficiale del circuito.

-E' stato deciso inoltre di formare una o due squadre per prendere parte a qualche 24h  quindi se qualcuno e' interessato e vuole farne  parte   puo' contattarmi o contattare la blubike , nei prossimi mesi metteremo giu' le basi per le squadre.

lunedì 18 gennaio 2010

PRIME ANTICIPAZIONI DELLA SERENISSIMA GRAN VENETO MTB

Con questo primo comunicatoLaSerenissima - GranVeneto vi introduce alle grandi novità dell'edizione 2010. Come ricorderete questa sorta di 'combinata' in mtb si articola in tre circuiti, ed il primo preso in analisi è quello relativo alle lunghe distanze. Nel corso di questa settimana, in due occasioni distinte, prenderemo in considerazione il circuito GranFondo e poi il Cross-Country. 
cliccate sul link per saperne di piu'


http://www.pianetamountainbike.it/argomentop.asp?id=15500

giovedì 14 gennaio 2010

IMA L'UNICO CIRCUITO NAZIONALE NEL 2010

Non lo si è voluto dire prima, per rispetto del lavoro di tutti e per vedere cosa effettivamente stesse succedendo nel mondo della mtb nazionale, ma quello che si sta profilando, in materia organizzativa, porta alla conclusione, proprio nei giorni del tricolore di ciclocross, che gli Olympia IMA nel 2010 rimarranno l'unico e più importante circuito nazionale di granfondo in Italia. Si è voluto aspettare fin'ora, proprio per vedere se qualche altra realtà organizzativa avrebbe preso in mano alternative di questo tipo, ma alla fine gli Olympia IMA rimangono 'soli'.

Un vero peccato per il movimento della mountain bike, che prevede nel 2010 solo circuiti regionali, seppur molto importanti e di grande valenza organizzativa, ma l'assenza di un vero circuito nazionale sarebbe stata una sconfitta per il movimento delle granfondo italiane. Il C.O. degli Olympia IMA ha fatto i 'salti mortali' per riuscire nell'impresa, ma il risultato è arrivato, incassando un forte supporto dagli sponsor che hanno creduto in un progetto che sicuramente quest'anno sarà il più importante in Italia.

Si sarebbe potuto allargare il numero delle regioni interessate, ma la situazione economica nazionale ha fatto fare delle importanti considerazioni allo staff IMA, cercando di interessare sì, sei regioni italiane, ma in maniera ragionata, legandole tra di loro da importanti reti autostradali, che di fatto, a volte, rendono più veloce il raggiungimento delle tappe IMA che tappe situate in regione. Allo stato attuale ecco che si profila la possibilità per i grandi e top team, sia agonistici, che amatoriali, di sfruttare questo circuito per farsi conoscere a livello nazionale. Già alcuni importanti team, non solo agonistici, ma anche amatoriali, hanno garantito la partecipazione a questo importante evento che prevede importanti premi, anche in denaro, dedicati ai singoli, alle società e agli abbonati.

In queste settimane di 'silenzio' il C.O. degli Olympia IMA ha preso importanti accordi per dare il giusto ritorno mediatico a tutto il circuito: prima di tutto saranno presenti le telecamere di 
MTB Granfondo , ma importanti passi avanti si stanno facendo per rendere visibile questo circuito nei siti internet, quotidiani sportivi e mensili specializzati nazionali. Grande circuito e grandi premiazioni, che si svolgeranno in quel del Castello di Vignola (Mo), con la partecipazione dei più importanti responsabili federali e di importanti personaggi della televisione.

Insomma, Olympia Ima sarà l' evento nazionale numero uno in Italia e lo staff organizzatore sa di avere questa responsabilità. Saranno date pari dignità ad agonisti e amatori, ma soprattutto alla categoria femminile, che merita tutto il rispetto per le difficoltà che incontra. Gli Olympia Ima hanno fatto il primo grande passo, portando il montepremi finale femminile al pari di quello maschile.

Tutte le info su 
www.hillcup.com e rimane a disposizione per ogni chiarimento la mailinfo@hillcup.com
Comunicato stampa - I..M.A.

giovedì 7 gennaio 2010

RIUNIONE PRESTAGIONALE E CONSEGNA TESSERE VENERDI 22/01



VENERDI 22 GENNAIO PRESSO LA BLUBIKE AD ALBIGNASEGO ALLE ORE 21.00
L'ASD BLUBIKE MTB TEAM SI RIUNIRA' PER LA CONSEGNA DELLE TESSERE  ( SOLO PER CHI PRESENTERA'  IL CERTIFICATO MEDICO ) INOLTRE METTEREMO LE BASI PER LA STAGIONE CHE STA PER INIZIARE E SI DECIDERA' QUALI CIRCUITI TENERE IN CONSIDERAZIONE PER  LE CLASSIFICHE A SQUADRE ( CHALLENGE SUPERBIKE , FIZIK , LESSINIA TOUR ECC..)


VI ASPETTIAMO ......

mercoledì 6 gennaio 2010

SUPERCHALLENGE , A TEOLO SI CAMBIA PERCORSO

Era nell'aria già dallo scorso anno, ma la scelta di non scoprire le carte subito è stata pressochè fondamentale. Gli sviluppi di un nuovo circuito, hanno permesso allo staff del TBike di Teolo, capitanato dal Presidentissimo Nicola Friso, di proporre un nuovo percorso, più accattivante e sicuramente diverso dal classico visto in questi ultimi anni. Dalle prime indiscrezioni sembra che si arriverà a 'Passo Fiorine', per poi proseguire sul Monte Grande e poi tornare a Teolo ed immettersi sul vecchio percorso che presenterà, però, anch'esso delle modifiche.

Queste, come detto, sono le prime indiscrezioni, che se non sono precise al 100%, sicuramente saranno vicine al risultato finale. Rimane il fatto che l'XC di Teolo cambierà look, andandosi ad affiancare alle proposte allettanti che stanno portando avanti gli altri colleghi del Blubike 
Superchallenge.

Per quanto riguarda le novità di fine 2009, si segnala l'inserimento di Atestina Superbike, ma solo per la classifica a partecipanti del Superchallenge, che prevede la messa in palio di premi finali fino alla quindicesima società classificata per numero di partecipanti. Ricordiamo che tutte le info sul circuito si potranno trovare su
www.superchallenge.it e la info@superchallenge.it è a disposizione per ricevere notizie e delucidazioni sul circuito.

Comunicato stampa

VIA IL VENTOLONE DALLA ATESTINA SUPERBIKE



Este (Padova): La Befana tutte le feste si porta via, ma proprio in questo periodo di feste, i responsabili di percorso dell' Atestina Superbike, sembra abbiano trovato una soluzione alla "temuta" discesa del Ventolone. Chi ha partecipato ad Atestina Superbike sa che quello è un punto poco piacevole, viste le velocità in gioco e la conformazione del terreno, ricca di pietre libere, che rendono ancor più impegnativa questa discesa. Se tutto andrà per il verso giusto, la soluzione sarà molto bella e tecnica; la cosa probabilmente verrà testata alla "medio fondo dei Sette Guadi", che si svolgerà domenica 9 maggio a Valsanzibio ed in occasione della terza tappa del Blubike Superchallenge.

Questa gara, organizzata da Roberto Palma, responsabile di percorso di Atestina Superbike, assieme al suo GC Valsanzibio, sarà la "prova ufficiale" della nuova modifica. Oltre a questa importante variante, resa necessaria per rendere più sicura Atestina Superbike, saranno sicuramente adottate delle ulteriori modifiche al percorso, già identificate, che serviranno solo a renderlo più piacevole agli atleti. Come già detto Atestina Superbike è una gara organizzata da bikers per i bikers, quindi le decisioni prese riferite al percorso, sono tutte a "favore della sicurezza", tema principale al quale si ispira il C.O. di questa granfondo; la decisione, inoltre, di non aumentare la quota d'iscrizione, dimostra un'attenzione alle problematiche che l'Italia sta attraversando, cosa che sicuramente si ripercuoterà anche nell'ambiente sportivo.

La recessione crea certamente problemi, sia agli atleti che agli organizzatori, ma i presupposti per "riuscire a farcela", senza toccare i servizi agli atleti ci sono; basta un pò di buona volontà. L'incontro del C.O. di Atestina Superbike è servito a pianificare il piano di lavoro semestrale che richiede questa gara, identificando le priorità e le novità su cui lavorare. In serbo ci sono altre importanti iniziative, anche collaterali, che coinvolgeranno la bellissima e turistica 
Città di Este, iniziative volte alle famiglie e ai bambini estensi e di quelle degli atleti ospiti di Atestina Superbike, che saranno messe a disposizione, a titolo gratuito, affinchè, come già detto, questa importante manifestazione dei Colli Euganei, diventi un evento che va a beneficio di tutti.

Il sito internet sta per essere aggiornato, ma le notizie principali sono già on line su
www.atestinasuperbike.it

Comunicato Stampa